Revit 2023: tenere sotto controllo le prestazioni del modello con gli strumenti di interoperabilità BIM

Revit 2023: tenere sotto controllo le prestazioni del modello con gli strumenti di interoperabilità BIM

14 Luglio 2022 Cad e Bim 0

Articolo tratto dal blog “Dal BIM in poi” https://blogs.autodesk.com/dalbiminpoi/2022/07/05/revit-2023-tieni-sotto-controllo-le-prestazioni-del-modello-con-gli-strumenti-di-interoperabilita-bim/

Un componente aggiuntivo di Autodesk Revit, BIM Interoperability Tools (BIT) con Model Checker aiuta a visualizzare, misurare e migliorare la coerenza del modello. Con il rilascio di Revit 2023 arriva il rilascio globale di BIM Interoperability Tools v9 (BIT), un add on per Revit.

Dopo l’installazione di Revit, è possibile trovare nell’account Autodesk gli strumenti di interoperabilità BIM come aggiornamento del prodotto o verificare con l’amministratore dell’account della tua azienda.

Se non si ha familiarità con gli strumenti di interoperabilità BIM, questi sono un componente aggiuntivo di Revit per le best practice di revisione dei modelli che consentono di standardizzare, convalidare e fornire i dati del modello necessari per un processo digitale conforme. Il toolkit esiste dal 2010 ed è disponibile per qualsiasi versione corrente di Revit (versioni 2019-2023). Puoi trovarli utilizzando la Autodesk Desktop App.

Con questa versione, stiamo introducendo alcune nuove funzionalità relative alle prestazioni dei file e ai flussi di lavoro di convalida dei dati, aggiungendo anche alcuni miglioramenti alla creazione di report. Finalmente non è più necessario effettuare revisioni manuali dei modelli!: la soluzione oggi offre una analisi della compatibilità attraverno dashboard e flussi di lavoro più automatizzati.

Prestazioni del modello e manutenzione del modello

La dashboard model Best Practice è un nuovo servizio per il nostro toolkit. BIT ha sviluppato set di controllo Best Practice che analizza i modelli Revit e valuta se sono ottimizzati per le prestazioni. Il checkset si riferisce a 96 diversi attributi che possono influire sulle prestazioni del modello. È una panoramica completa dello stato generale del modello.

I modelli si apriranno più velocemente, navigheranno più facilmente e avranno meno probabilità di andare in crash. Esaminando i risultati dei controlli Best Practice e aggiornando il modello, i modelli si aprono infatti fino a 12 volte più velocemente. Ciò significa più tempo per fare le cose che contano e meno tempo per attendere il caricamento del modello.

I risultati vengono forniti sia in HTML che in MS Excel con il file Excel formattato per PowerBI o qualsiasi altro strumento di analisi dei dati. Forniamo anche la dashboard, permettendo di passare direttamente dal modello ai risultati in pochi minuti.

Dati e dashboard

Con la condivisione della dashboard Best Practices è possibile consumare i dati attraverso lo strumento PowerBI da qualsiasi versione dei set e fornire risultati rapidi ed efficaci in merito alle prestazioni del modello. L’interfaccia grafica rende la comprensione delle prestazioni del tuo modello semplice e veloce: con la possibilità aggiuntiva di approfondire il livello dell’elemento, aumentare le prestazioni del modello è più facile che mai.

Sia i checkset che i dashboard sono completamente personalizzabili in modo da poter modificare qualsiasi valore in base alle esigenze specifiche dell’azienda o del progetto.

C’è molto di più in questa versione:

  • Esegui l’upgrade a Revit 2023
  • Scarica una copia della nostra dashboard qui
  • Consulta le note di rilascio complete e trova ulteriore documentazione su Autodesk Revit BIM Interoperability Tools 2023.