• Strumenti BIM integrati per la progettazione edilizia,
    le infrastrutture civili e le costruzioni

     

BIM 360 Field

Grazie a BIM 360 ™ Field finalmente la gestione delle squadre, l’avanzamento dei lavori, le forniture, le problematiche e le soluzioni hanno un sito centralizzato che consente all’impresa e alla DL il pieno controllo della situazione.

Accesso dovunque a qualunque tipo di documento

In ogni momento e dovunque, è possibile accedere alle tavole, al modello 3D, alla documentazione di cantiere, alle schede tecniche ed ai manuali di installazione. Ogni persona presente in campo può accedere a tali informazioni per consultare documenti e istruzioni.

Più qualità, meno rielaborazioni

BIM 360 Field permette di raccogliere le informazioni riguardo ai controlli di qualità che vengono svolti in fase esecutiva al fine di assicurare un elevato standard della costruzione; fare programmi per migliorare la qualità delle costruzioni e ridurre gli errori dovuti alle rilavorazioni; creare in automatico delle liste dei lavori da svolgere giornalmente; creare e gestire issues e checklist direttamente dall’iPad in cantiere; monitorare lo stato attuale delle problematiche attive nel progetto; compilare i risultati delle liste di controllo della qualità, della sicurezza, delle realizzazioni speciali, riguardo determinate aree di lavoro e/o periodi di tempo.

 

 

Maggiore sicurezza in cantiere

Gli ispettori di cantiere, i direttori di sicurezza e i dirigenti possono gestire e educare in modo proattivo le proprie squadre sulla sicurezza del sito di lavoro rafforzando le ispezioni dei siti di lavoro e contribuendo a ridurre le lesioni e il rischio sulla sicurezza. Creare liste di controllo preconfigurate aiuta a rendere le ispezioni più veloci, approfondite e coerenti.

Compilare checklist e allegare foto

I controlli da fare in cantiere sono davvero molti: dal semplice check di consegna del materiale, alla corretta esecuzione dei lavori, alla relativa verifica, ai collaudi per la sicurezza di ogni tipo di dispositivo o elemento installato. Le varie checklist possono essere configurate in base alle proprie esigenze ed assegnate a specifici utenti; in tale modo ogni disciplina potrà avere determinati format per i vari controlli necessari.

Creazione e gestione delle issue

La gestione informatizzata delle issue può essere di grande aiuto all’interno del cantiere: per ridurre tempi e costi è fondamentale risolvere tempestivamente le problematiche insorte. Con Field è possibile creare delle issue in modo molto semplice e quindi collegare la problematica ad uno specifico punto nel progetto o ad un elemento particolare.

Creazione e gestione Equipment

Etichettando ogni elemento con un codice a barre o un codice QR è possibile tenere traccia della collocazione dell’oggetto, verificarne l’installazione, il corretto posizionamento e, nel caso, tracciare una issue direttamente collegata ad un elemento specifico. Il bar code oggi viene utilizzato anche per la gestione dello spazio: associare alcuni elementi ad un determinato locale etichettato con codice permette di collegare le informazioni dell’oggetto alla relativa collocazione.

Dashboard e workflow

BIM 360 Field ha una dashboard dove è presente la reportistica di tutto il sistema impostato dove è possibile accedere al portale e controllare tutto il lavoro.  Field è basato su un database ed ha una grafica molto simile a BIM 360 DOCS; al momento i due sistemi non dialogano ma Autodesk ha inserito nelle roadmap di BIM 360 il collegamento delle due piattaforme: è solo questione di tempo.

  • Progettato per tutte le squadre di costruzione
  • Gestione Assicurazione Qualità, Sicurezza, incorpora i documenti sul cantiere tramite foto nella messa in servizio e/o la ricezione / consegna fornitori
  • Fornisce un flusso di lavoro basato sul modello direttamente in cantiere. Garantisce il ritorno dei dati verso il modello
  • Fornisce una panoramica in tempo reale del progetto tramite report e cruscotti analitici

 

BIM 360 Field:  lavorare con iPad

  1. Accesso a qualsiasi tipo di documento.
  2. Compilare Check list e aggiungere foto.
  3. Inserire annotazioni su layout direttamente in cantiere.
  4. Contrassegnare un’attività come completato o commentare un lavoro da finire.
  5. Assegnare e gestire le attività per un determinato servizio.
  6. Seguire l’installazione e l’avvio di un’attrezzature.
  7. Consultare schede tecniche delle attrezzature per la messa in servizio.