19/20.10 BIM, DIGITALE E L’EVOLUZIONE DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA

Conferenza Internazionale
BIM, DIGITALE E L’EVOLUZIONE DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA

Flyer Evento BIM - 
per ulteriori info: http://www.digitalbimitalia.it

La conferenza internazionale “BIM, DIGITALE E L’EVOLUZIONE DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA” è organizzata con la supervisione di un Comitato Scientifico Internazionale. Ogni sessione è articolata in una parte seminariale, con Top Speaker anche internazionali, e una seconda parte strutturata con interventi – coordinati da un media partner – di alcune delle aziende sponsor della conferenza.

La Conferenza Internazionale è incentrata sugli argomenti fondamentali relativi alla trasformazione digitale e alla connessa lenta transizione verso di essa.

Gli aspetti affrontati riguardano la centralità che il Ciclo di Vita (in particolare gestione e manutenzione) assume nei nuovi (e riqualificati o conservati) prodotti immobiliari e infrastrutturali, le ripercussioni che la digitalizzazione ha generato sui mercati europei della costruzione e, infine, secondo un nesso logico stretto, il ruolo di key driver che la Domanda Pubblica e Privata, incluso lo sviluppo immobiliare, in essa può e deve assumere.

La conferenza si articola in cinque sessioni, di cui due parallele:

  • Sessione I - L’IMPLEMENTAZIONE DEL BIM IN EUROPA. L'INDUSTRIA DELL'AMBIENTE COSTRUITO E LA SFIDA DIGITALE
    Il BIM è davvero l'emblema della digitalizzazione nel settore? Che cosa accade nei diversi Paesi della UE e Prevalgono le similitudini o le differenze?
  • Sessione II - LA DIGITALIZZAZIONE NEL PROCESSO COSTRUTTIVO E NELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO
    In che misura la digitalizzazione può efficientare i processi costruttuvi e rendere maggiormente efficace la gestione patrimoniale immobiliare e strumentale?               
  • Sessione III (in parallelo con la sessione IV) - LO STATO DELLA RICERCA E DELLA NORMAZIONE SULLA DIGITALIZZAZIONE IN ITALIA
    In che modo la normalizzazione delle procedure e dei processi può aiutare gli operatori? In che modalità e in che tempi gli esiti più avanzati della ricerca saranno trasferibili al mercato?
  • Sessione IV - BIM E MODELLAZIONE ENERGETICA. DALLA PROGETTAZIONE, ALLA COSTRUZIONE E GESTIONE DEGLI IMPIANTI HVAC&R - A cura di AICARR
    Secondo quali modalità la progettazione energetica, attiva e passiva, potrà essere pienamente integrata nei processi digitali: e viceversa?
  • Sessione V - di chiusura - IL BIM COME DRIVER DELLA DOMANDA PUBBLICA
    La maggiore sfida consiste nell'introdurre la cultura digitale presso gli operatori: potrà davvero essere la committenza pubblica il game changer?


Saranno erogati crediti formativi per i partecipanti.
Di seguito il programma dettagliato delle sessioni di lavoro.

 

 

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Per proseguire la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa sulla privacy.