• OT SheetMetalExtender

OT SheetMetalExtender

Indice
Funzionalità
Configurazione
Utilizzo

 

Funzionalità

  • La procedura permette la creazione automatica dei files DXF dei modelli piatti di tutte le lamiere presenti in un assieme.
  • I files DXF possono essere inviati ad una cartella configurata oppure in cartelle in funzione dello spessore dei componenti elaborati.
  • Vengono generati reports in formato XLS per il controllo del lavoro eseguito.
  • Le informazioni estratte e riportate nel report possono essere definite utilizzando un file di configurazione.
  • Viene verificata l’esistenza del modello piatto ed è opzionalmente possibile generarlo in modo automatico.
  • Possibiltà di inviare dati tecnologici come le dimensioni di ingombro del modello piatto o il profilo in formato DXF a software per il Nesting ed il taglio laser.

Lightbox Image 

Configurazione

Da pannello Opzioni è possibile :

Indicare la cartella contenente le opzioni. È quindi possibile centralizzare le opzioni in una cartella di rete o differenziarle per utente / gruppi di utenti.

  • Definire se calcolare in automatico il modello piatto nel caso non sia stato ancora generato.
  • Definire la cartella di destinazione del file di report generato.
  • Il report generato mantiene il nome del file .IAM elaborato.
  • Definire la cartella di salvataggio dei files .DXF.
  • Definire se salvare i files in una cartella o in più cartelle in base allo spessore delle lamiere.
  • I files DXF sono generati con le impostazioni salvate da Autodesk Inventor.
  • Rinominare i files creati con uno schema contenete iproperties a scelta.
    Es. OTSME-{Part Number}-{Material}. Le iproperties vanno scritte all’interno delle graffe.
  • Salvare il report visualizzato a fine elaborazione in formato .XLS, indicando un modello utente.
  • Creare un nuovo foglio di Excel per la generazione del report.
  • Indicare la riga nella quale iniziare a generare il report.
  • In questo modo è possibile utilizzare modelli personalizzati con intestazione aziendale.

Lightbox ImageIl report contiene alcune informazioni predefinite ( numero di pezzi, percorso file, creazione modello piatto, … ) alle quali è possibile aggiungere iProperties utilizzando il file iproperties.ini presente nella cartella delle opzioni (1). Le iproperties commentate con # non vengono elaborate.



Le opzioni evidenziate i giallo sono predefinite.

L'utente può configurare l'output intervenendo sul file iProperties.ini

UtilizzoLightbox Image

OT SheetMetalExtender è disponibile nell’ambiente di Assieme > Scheda Strumenti > Gruppo OT PropertyWizard.

Una volta configurate le Opzioni è possibile lanciare l’elaborazione di OT SheetMetalExtender. L’addin esegue la scansione dell’albero dell’assieme e poi elabora solamente i componenti in lamiera.

Nel caso in cui l’operatore non abbia calcolato il modello piatto dei componenti il software agirà conformemente all’impostazione (Calcola
Modello piatto automaticamente) delle Opzioni, creando in automatico il modello piatto o semplicemente indicando nel report che il DXF per quel componente non è stato creato.

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Per proseguire la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa sulla privacy.